Yen, guadagno del dollaro USA. Virus Pandemic spinge Wall Street verso il mercato orso

“Tuttavia, il dollaro USA e la Grand Central Bank sono bloccati in un mercato ribassista. La Grand Central Bank ha sperimentato tassi a tasso zero per aiutare a stimolare l’economia globale. Una strategia rischiosa, che sta funzionando bene in Europa ma un disastro per il dollaro USA. La valuta che commercia più in basso in questo momento è il dollaro USA. La valuta dei paesi che commerciano con gli Stati Uniti è salita ai massimi perché stanno sfruttando la politica dei tassi di interesse bassi “.

Una pandemia è un nuovo entusiasmante libro di Jim Rickards (un ex ufficiale della CIA). Discute la crisi finanziaria e le possibilità di una nuova era finanziaria ed economica.

Pandemic è il sequel del suo libro del 2020, Currency Wars. Il suo nuovo libro, tuttavia, parla di come le banche centrali e i governi si sfidano a vicenda. Ecco una breve sinossi:

In Pandemic, Jim Rickards descrive gli schemi di insider trading che si verificano a seguito di una crisi finanziaria. Il libro esamina cosa succede quando i paesi guardano al futuro piuttosto che al presente per dare impulso alle loro economie. Quel che è peggio, la stampa di dollari dal nulla per mantenere a galla i mercati del credito globale non è sufficiente a coprire i pagamenti di interessi che sono ora dovuti.

Una discussione inizia con un esempio di Pandemic. Una grande azienda ha deciso di acquistare una quantità di azioni per aumentare il prezzo delle azioni. Questo è un tipo classico di insider trading.

Nel caso della società menzionata nel primo capitolo di Pandemic, la decisione è arrivata dopo che il mercato era già crollato drammaticamente. La società aveva molti debiti che non era in grado di rimborsare. Le persone ipotizzano che ciò abbia causato il calo del prezzo delle azioni. Ma cosa succede dopo?

Dopo che la società ha acquistato il titolo e ha iniziato a crescere di valore, viene quindi “venduto” a entità governative. Il governo sta cercando modi per aumentare le entrate in modo da poter investire in progetti infrastrutturali. Ciò potrebbe aver aumentato il valore dello stock, ma ora il governo è bloccato con lo stock “danneggiato”.

Dopo che Pandemic ha descritto questo problema, ci sono alcune buone notizie per il dollaro USA. Nel caso del Giappone, a causa del loro enorme carico di debiti, la banca centrale non ha acquistato molte azioni durante la crisi, ma in realtà acquista molte attività in dollari.

Per quanto riguarda il dollaro USA, siamo anche nei guai. A causa del nostro deficit in mongolfiera, le nostre istituzioni finanziarie sono costrette a stampare più denaro per bilanciare i loro libri. Ora non abbiamo solo un problema con il debito, ma abbiamo anche una crescente svalutazione della valuta.

Ciò significa che nel momento in cui è stato possibile acquistare un numero crescente di azioni, non è più un’opzione. Invece, ci sono meno opzioni per gli investitori, il che aumenta il valore in USD. Questa è una grande notizia per lo Yen.

In Pandemic, Jim Rickards parla degli effetti delle grandi istituzioni finanziarie che hanno posizioni di grandi dimensioni nel mercato azionario e di come risponderanno. Non possono utilizzare le loro partecipazioni azionarie per aumentare le entrate o le entrate correnti. Questo è un grande problema per tutti noi negli Stati Uniti perché se seguiamo questa stessa tendenza, la nostra economia potrebbe essere influenzata negativamente.

In Pandemic, Jim Rickards ‘prende in esame le possibili conseguenze se il mercato azionario e i tassi di interesse continuano a scendere. . Egli avverte delle conseguenze a lungo termine di avere troppi debiti e anche del potenziale per ulteriori oscillazioni selvagge nel settore economico.