Dollaro USA, Oro, Dow Jones Reagiscono al Rapporto Catastrofico del NFP

Le mosse del mercato di oggi dipendono dal dollaro USA, dall’oro, da Dow Jones e da molti altri fattori. A volte sembra che tutto si sia unito in una grande coincidenza o forse che sia stato pianificato in quel modo. In ogni caso, questi eventi si verificano regolarmente.

Bene, non c’è modo di sapere con certezza cosa abbia effettivamente causato il rapporto NFP. Non è come se potessi leggere i loro rendiconti finanziari e accertare il motivo del calo del loro rating e del loro rapporto di credito, ma continuano a riferire alle agenzie di credito.

Per questo motivo, non vi è alcun modo per determinare quanta parte di questo calo del rating del credito e dei rating del credito sia dovuta ai propri errori e cosa potrebbe essere stato coinvolto nella gestione del rapporto NFP. Per questo motivo, non è inoltre possibile determinare in che modo ciò influisce anche sul portafoglio di investimenti.

C’è una buona cosa però, c’è un modo in cui puoi acquisire alcune conoscenze su ciò che sta accadendo in borsa, ma devi sapere come procedere in questo processo. Il modo più semplice per farlo è utilizzare un sito Web online che fornisce informazioni in tempo reale. In questo modo, puoi avere accesso ai dati del mercato azionario in tempo reale, nonché a notizie aggiornate e molti altri rapporti finanziari ed economici.

Non solo si accede a questi rapporti finanziari ed economici, ma anche ad altre cose. Si possono anche fare previsioni su cosa potrebbe succedere dopo. Possono prevedere quale prezzo sarà raggiunto da azioni, obbligazioni, valute, materie prime, ecc.

Una delle cose più importanti da tenere a mente è che il rapporto NFP non è completamente accurato. Si basano su un certo sistema di rating che si chiama Standard & Poor’s 500. Questo è ciò che usano per determinare se una società è negoziata in una posizione forte o debole.

Questo particolare sistema di classificazione non è tuttavia privo di problemi. Il loro sistema è stato progettato per includere solo un numero molto limitato di società, ma ad oggi ce ne sono oltre un migliaio, e con tutti i fallimenti di alto profilo, il crollo del mercato azionario e eventi simili, gli standard di reporting di queste società hanno ha sofferto gravemente.

Facendo una piccola ricerca sulle varie società di rating, diventa abbastanza evidente che ci sono una serie di problemi associati al sistema S&P 500. Quel che è peggio è che molti di questi problemi erano noti molto prima che fossero mai introdotti.

Un buon esempio di ciò è che il sistema di valutazione basato sul dollaro per tutte le società americane, indipendentemente dal fatto che facciano parte dell’indice del dollaro o meno, farà sì che falliscano o guadagnino un rating debole. Ciò significa che a causa di ciò, se il mercato azionario dovesse calare, anche il rating del credito dell’azienda diminuirà.

Il rovescio della medaglia, un rating di 500 o superiore, chiamato USD, era riservato solo alle società più quotate negli Stati Uniti. Se non soddisfano queste linee guida, il dollaro USA avrà un impatto positivo sul loro rating creditizio.

Tuttavia, se soddisfano queste linee guida, il dollaro USA avrà un impatto negativo sul loro rating creditizio. Se il dollaro supera la soglia richiesta, l’USD tenderà a ridurre il rating del credito dell’azienda.

Quindi, qual è la linea di fondo qui? Molte persone hanno perso molti soldi, perché il sistema di classificazione S&P 500 è difettoso e non vale la carta su cui è stampato.